Layout del sistema di cucine commerciali

Conosci questi requisiti per il sistema di scarico della cucina commerciale?

Cucina cinese

Cucina cinese

Generalmente, il potere calorifico e il volume di scarico dei fumi della cottura sono relativamente grandi, e anche il volume di aspirazione dei fumi è grande. Una cappa aspirante o cosiddetta tettoia viene generalmente utilizzata per estrarre il fumo.

Ventilazione della cucina occidentale

Cucina occidentale

La quantità di cottura non è molto grande, ma richiede un’attrezzatura maggiore e completa e il volume di scarico è inferiore a quello di una cucina cinese.

Ventilazione della sala vapore

Sala vapore

I requisiti per l’aria fresca qui sono bassi, ma l’effetto di scarico deve essere buono, altrimenti il vapore riempirà l’intero laboratorio e influenzerà il lavoro dello chef. Lo scarico emette principalmente vapore acqueo, che può essere scaricato direttamente senza utilizzare un dispositivo di purificazione.

Ventilazione della stanza di lavaggio dei piatti

Stanza per lavare i piatti

Le stanze di lavaggio richiedono un volume di aria di scarico maggiore. Dovrebbe essere aggiunta una certa quantità di aria fresca. Il volume di alimentazione dell’aria deve essere considerato in base a 80 %-90% del volume di aria di scarico. Il valore della pressione negativa in cucina non deve essere superiore a 5 Pa, poiché la pressione negativa è troppo grande, il forno tornerà indietro. Pertanto, si suggerisce un ventilatore e un aspiratore con funzione di regolazione della velocità.

Layout del sistema di cucine commerciali

Layout del sistema

Il sistema di alimentazione dell’aria dovrebbe essere a corrente continua e il sistema di ventilazione della cucina dovrebbe utilizzare ventilatori a velocità variabile o ventilatori associati per l’alimentazione e lo scarico dell’aria. La disposizione dell’alimentazione dell’aria e delle bocchette di scarico in cucina dovrebbe essere considerata in base alla posizione specifica della cucina, e il getto di alimentazione dell’aria non dovrebbe disturbare le prestazioni di scarico della cucina.

Quando si determina la velocità dell’aria dell’uscita di alimentazione dell’aria, la velocità dell’aria nell’area a circa 2 m dal suolo è idealmente inferiore a 0,25 m/s; l’uscita di alimentazione dell’aria deve essere disposta nella direzione della cappa di scarico e la distanza minima dalla parte anteriore della cappa è di 0,7 m e la luce di scarico è lontana dallo scarico Più lontano è il coperchio, meglio è. Ogni cucina di cottura deve disporre di alimentazione d’aria.

Disposizione della sala macchine, ventilatore e condotto

L’aspiratore della cucina deve essere installato nella parte superiore della cucina. Quando la cucina fa parte di un edificio pubblico, l’aspiratore deve essere installato sullo strato del tetto. Ciò può rendere il condotto dell’aria in uno stato di pressione negativa ed evitare il trabocco degli odori. L’aspiratore in cucina dovrebbe essere generalmente un ventilatore centrifugo e il tubo di scarico in cucina dovrebbe cercare di evitare condotti d’aria orizzontali eccessivamente lunghi.

Il condotto di scarico della cucina dovrebbe cercare di evitare condotti d’aria orizzontali eccessivamente lunghi. Il condotto di scarico della cucina è meglio essere vicino al condotto di scarico per aumentare la potenza di aspirazione.

Prevenzione incendi

Il sistema di scarico della cucina commerciale deve essere diviso in compartimenti antincendio, cercare di non passare attraverso il firewall e installare serrande tagliafuoco durante il passaggio. I condotti del sistema di ventilazione della cucina devono essere realizzati con materiali non combustibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su